Turchese In Pelle Borse 6843344 Prada YW9b2IeDEH

 
Fig.5: Esempi di angoli di schermatura di alcuni apparecchi di illuminazione (Zumtobel Staff)
Fig.4: Abbagliamento riflesso (Zumtobel Staff)
Fig.3: Abbagliamento diretto (Zumtobel Staff)
Per abbagliamento si intende la sensazione visiva causata da una distribuzione sfavorevole delle luminanze e/o da contrasti eccessivi di luminanze nel campo visivo. L’abbagliamento si può dividere in due categorie:

  • Abbagliamento diretto (chiamato molesto) che è provocato direttamente dalle sorgenti luminose, cioè dagli apparecchi di illuminazione o dalle finestre;

    Turchese In Pelle Borse 6843344 Prada YW9b2IeDEH
  • Abbagliamento riflesso che è provocato dalla riflessione della luce su oggetti e superfici che fanno da specchio (es. schermo di computer);

Entrambi i tipi di abbagliamento sono da evitare, in quanto portano a cali di concentrazione ad aumento degli errori e a stanchezza.


Abbagliamento diretto

Mentre per l’abbagliamento diretto provocato dalle finestre, non è attualmente disponibile alcun metodo di valutazione, l’abbagliamento diretto provocato dagli apparecchi di illuminazione viene valutato nelle nuova norma UNI EN 12464-1, attraverso il metodo dell’indice unificato di abbagliamento UGR (Unified Glare Rating) che sostituisce quello delle curve limite delle luminanze (diagramma di Söllner) previsto dalla vecchia norma UNI 10380.

L\'UGR è un indice unificato in campo internazionale, sviluppato dalla CIE (Commission International de l\'Eclairage) nella pubblicazione 117 del 1995, per la valutazione dell\'abbagliamento diretto per ogni specifica applicazione, in funzione della disposizione degli apparecchi illuminanti, delle caratteristiche dell\'ambiente (dimensioni, riflessioni) e del punto di osservazione degli operatori.

I valori standard di riferimentoTracolla Seta borchie 10 Love Simply Vitello Pinko Franzese Riccardo TF13ucJKl dell\'UGR sono compresi tra 10 (nessun abbagliamento) e 30 (abbagliamento fisiologico considerevole) distanziati di 3 unità (10, 13, 16, 19, 22, 25 e 28), da ricercarsi nelle due direzioni di vista (trasversale e longitudinale rispetto all\'apparecchio): più basso è il valore, minore è l\'abbagliamento diretto. Nella tabella generale dei requisiti illuminotecnici dei vari locali (tabella 16), viene indicato (dove può essere definito) il valore massimo di UGR da non superare. Il fattore UGR tiene conto della luminanza di sfondo (soffitto, pareti) e della somma dell’effetto di abbagliamento di ciascun apparecchio collocato nel locale riferite ad una posizione standard dell’osservatore. L’UGR non è definito per apparecchi di illuminazione che hanno una componente di illuminazione indiretta superiore al 65%.

Se le posizioni degli apparecchi e dell’osservatore differiscono di molto rispetto a quelle standard, il fattore UGR può cambiare anche di molto. I valori limite in questo caso sono ancora allo studio, anche se esistono tabelle del CIE che consentono di fare delle stime in base al variare della posizione dell’osservatore.

Ma come è possibile ridurre, rimediare alla distorsione di visione causata da un abbagliamento? Se l’abbagliamento è provocato dalle finestre, per la sua limitazione ci si affida a tende e serrande, mentre se l’abbagliamento proviene dagli apparecchi luminosi, lo si limita con una adeguata schermatura delle lampade con elementi che non siano trasparenti, come per esempio le lamelle, con un angolo minimo di schermatura indicato in tabella 6. L’angolo di schermatura α di un apparecchio, viene misurato rispetto all’orizzontale (figura 5). Nel caso più semplice gli apparecchi schermati possiedono lamelle metalliche o di plastica montate sia trasversalmente che longitudinalmente rispetto all’asse della lampada

Tabella 6 – Angoli di schermatura minimi in base alla luminanza della lampada
(valori non validi in caso di apparecchi ad illuminazione indiretta o montati al di sotto del livello della visione)
Luminanza della lampada
L [kcd/m2]
Angolo minimo di schermatura
15°
50 ≤ L <>
20°
L ≥ 500
30°

A titolo più informativo che pratico, in quanto il valore di UGR viene in genere calcolato attraverso software, scriviamo la formula che la norma UNI EN 12464-1 fornisce per il calcolo dell’indice UGR:

UGR = 8logMarc Saldi BorseBorsa Gotham In Nomad Jacobs Piccola cTlJFK110 (
0,25
Σ
LTurchese In Pelle Borse 6843344 Prada YW9b2IeDEH2 ω
)
Lb

  • Lb è la luminanza di sfondo (cd/m2) calcolata come Eind/π, dove Eind è l’illuminamento verticale indiretto al livello dell’occhio dell’osservatore;
  • L è la luminanza (cd/m2) delle parti luminose di ogni singolo apparecchio di illuminazione nella direzione dell’occhio dell’osservatore;
  • ω è l’angolo solido (sr) delle parti luminose di ogni singolo apparecchio di illuminazione nella direzione dell’occhio dell’osservatore;
  • p è l’indice di posizione di Guth di ogni singolo apparecchio;
  • Σ indica la sommatoria di tutti gli apparecchi di illuminazione;

L’indice di posizione di Guth, a sua volta può essere calcolato con la seguente formula (non riportata nella norma):

1
= + 0,12 (1-A)
p

Donna Borse Valentino Coccinelle Clutch Pochette San Red qzGUMSVp
A = e VerdeValigeria itAdidas VerdeValigeria Amazon itAdidas Amazon itAdidas VerdeValigeria itAdidas Amazon Amazon VerdeValigeria itAdidas VerdeValigeria Amazon 0v8wOmNnyP
(-0,18
s2
+ 0,01
s3
)
d
Turchese In Pelle Borse 6843344 Prada YW9b2IeDEH
d
 

  • d è la distanza longitudinale tra occhio e sorgente
  • s è la distanza trasversale tra occhio e sorgente

E’ attualmente disponibile un progetto di norma UNI dal titolo “Valutazione dell’abbagliamento molesto con il metodo UGR”, nel quale viene indicata un’altra formula per il calcolo dell’indice di posizione di Guth, ma per clemenza ve la risparmiamo. Quello che può essere invece interessante riportare da questo progetto (U29000150) sono i limiti dell’applicazione della formula per l’UGR: “l’applicazione dell’indice unificato di abbigliamento UGR è limitata a sorgenti di luce che determinano, nelle condizioni supposte, un angolo solido compreso tra 0,1 e 0,0003 sr. Un angolo solido di 0,1 sr è determinato da un apparecchio di forma quadrata con lato di 1 m visto da una distanza di circa 3 m. L’abbagliamento molesto, per sorgenti molto piccole, è determinato dall’intensità luminosa più che dalla luminanza, perciò l’UGR non è applicabile per sorgenti con angolo solido minore di 0,0003 sr”.


Abbagliamento riflesso

A causa di superfici troppo riflettenti e del posizionamento sbagliato degli apparecchi di illuminazione e/o dei posti di lavoro, possono venire alterate le condizioni di visibilità del compito. Per evitare o ridurre l’abbagliamento riflesso si possono seguire le seguenti indicazioni:

  • Sistemazione adeguata e coerente tra apparecchi di illuminazione e posti di lavoro;
  • Uso di superfici opache e satinate, a riflessione diffusa o schermate sul posto di lavoro;
  • Riduzione della luminanza degli apparecchi di illuminazione in modo da limitare i riflessi sull’oggetto da vedere;
  • Aumento dell’area luminosa dell’apparecchio di illuminazione, cioè utilizzo di luce diffusa, con forti componenti di luce indiretta;
  • Avere pareti e soffitto di colore chiaro;

Allegati scaricabili
Guida: illuminazione dei luoghi di lavoro

Argomenti correlati
Seconda parte della guida
 

Related articles

Turchese In Pelle Borse 6843344 Prada YW9b2IeDEH
o

  • Password dimenticata?
  • REGISTRATI ORA!

A Title

And here's some amazing content. It's very engaging. right?

Please Login or REGISTRATI ORA!